SERVIZIO DI OSSIGENOTERAPIA DOMICILIARE A LUNGO TERMINE E SERVIZI CONNESSI PER LA GESTIONE DEI PAZIENTI DELLE AZIENDE DEL SERVIZIO SANITARIO DELLA REGIONE PIEMONTE LOTTI DA 1 a 8

Inviato da laura.gallesio il Mar, 30/11/2021 - 11:10
Numero Gara
04-2021
Stato
Attiva
Ambito convenzione
Sanità - Servizi

A seguito di espletamento di procedura ad evidenza pubblica, con Determinazione del Direttore Appalti ad interim n. 196 del 9 dicembre 2020, è stata approvata l'aggiudicazione della gara regionale centralizzata per l'affidamento del servizio di ossigenoterapia domiciliare a lungo termine e servizi connessi per la gestione dei pazienti della Aziende del Servizio Sanitario del regione Piemonte.

Ai sensi dell’art. 32 comma 9 d.lgs. 50/2016 e s.m.i., si comunica che gli Accordi Quadro mono fornitore senza successivo confronto competitivo relativi ai singoli lotti non potranno essere stipulati prima di trentacinque giorni decorrenti dalla data di comunicazione al concorrente dell’intervenuta aggiudicazione; al fine di garantire il tempestivo avvio del servizio, si comunica che con il medesimo atto sopra richiamato è stata disposta l’esecuzione anticipata del contratto, nelle more della stipulazione degli accordi quadro, a far data dal 1° gennaio 2022.

CIG:

LOTTO 1: 859305909E

LOTTO 2: 8593074CFB

LOTTO 3: 85930812C5

LOTTO 4: 85930866E4

LOTTO 5: 8593095E4F

LOTTO 6: 8593102419

LOTTO 7: 8593113D2A

LOTTO 8: 859311707B

CPV:

85111700-7 - 24111900-4 - 33157000-5

Oggetto dell'accordo

Gli accordi quadro mono fornitore senza successivo confronto competitivo hanno ad oggetto il servizio di ossigenoterapia domiciliare a lungo termine e servizi connessi per la gestione dei pazienti della Aziende del Servizio Sanitario della Regione Piemonte, suddivisi nei seguenti lotti territoriali:

Lotto 1: ASL Città di Torino 

Lotto 2: ASL TO3

Lotto 3: ASL TO4

Lotto 4: ASL TO5

Lotto 5: ASL BI - ASL NO

Lotto 6: ASL VC - ASL VCO

Lotto 7: ASL CN1 - ASL CN2

Lotto 8: ASL AL - ASL AT

Di seguito sono riportati i prezzi offerti dai fornitori aggiudicatari di ciascun singolo lotto

/sites/default/files/convenzioni/2022/2021_004_Ossigenoterapia/Lotto_1_Vivisol.xlsx

/sites/default/files/convenzioni/2022/2021_004_Ossigenoterapia/Lotti_2_5_RTI_Medicair_Italia_NGP_0.xlsx

/sites/default/files/convenzioni/2022/2021_004_Ossigenoterapia/Lotti_3_7_Medigas_Italia.xlsx

/sites/default/files/convenzioni/2022/2021_004_Ossigenoterapia/Lotti_4_6_Vitalaire_Italia.xlsx

/sites/default/files/convenzioni/2022/2021_004_Ossigenoterapia/Lotto_8_RTI_Sapio_Life_Sico.xlsx

Aggiudicatario

Lotto 1: VIVISOL S.r.l. - Via Borgazzi,.27 - Monza MB

Lotti 2 -5: RTI MEDICAIR ITALIA S.r.l. (mandataria)- NIPPON GASES PHARMA S.r.l. (mandante); - Via Torquato Tasso, 29 - Pogliano Milanese MI

Lotti 3-7: MEDIGAS ITALIA S.r.l. - Via Edison 6 - Assago MI

Lotti 4 - 6: VITALAIRE ITALIA S.p.a. - Via Calabria 31 - Milano MI

Lotto 8: RTI SAPIO LIFE S.r.l. (mandataria) - SICO S.p.a..(mandante) - Via Silvio Pellico, 48 -  MONZA MB

Attivazione della fornitura

Il Direttore dell'Esecuzione del contratto dell'Azienda Sanitaria aderente, al fine di poter prendere visione dell'offerta tecnica e del  Contratto sottoscritto con il Fornitore, dovrà farne richiesta alla Direzione Appalti di S.C.R. - Piemonte via mail all'indirizzo appalti@scr.piemonte.it, indicando nell'oggetto "Richiesta documentazione gara 04-2021".

Ai fini dell'adesione, l’Amministrazione dovrà stipulare con il fornitore il contratto attuativo mediante l’emissione di un Ordinativo del servizio che costituisce il documento contrattuale che formalizza l'accordo tra le amministrazioni contraenti ed il fornitore, e assume la valenza di contratto attuativo dell'Accordo quadro.

Il contratto attuativo dovrà contenere almeno i seguenti dati: - CIG derivato; importo stimato del servizio;  gli estremi per la fatturazione; l’indicazione del Responsabile del Procedimento (RUP) e del Direttore per l’esecuzione del contratto (DEC) se diverso dal RUP.

 

Riferimenti dei fornitori

I riferimenti dei fornitori (responsabile del servizio e numero del call center) saranno pubblicati non appena disponibili.

Fatturazione e pagamenti

I corrispettivi dovuti al Fornitore dalle singole Amministrazioni Contraenti per la prestazione dei servizi oggetto di ciascun Ordinativo sono indicati nell’Offerta Economica e riportati in tabella nella pagina corrente.

I prezzi indicati nell’Offerta economica rappresentano il listino di riferimento per il Fornitore per l’intera durata dell'Accordo quadro

Oneri della sicurezza non soggetti a ribasso pari a € 0 (zero).

Le prestazioni commissionate saranno fatturate a cadenza mensile . Si precisa che l’offerta dovrà prevedere la voce di costo dei gas medicinali forniti, scorporata da quella di ogni altra voce di cui l’offerta si compone, ai sensi delle disposizioni del comma 578 dell’art. 1 della legge 30 dicembre 2018 n. 145 che così recita: “Nell’esecuzione dei contratti relativi alle forniture dei gas medicinali, è fatto obbligo di indicare nella fattura elettronica il costo del medicinale e quello dell’eventuale servizio, con evidenziazione separata. Conseguentemente la fattura elettronica dovrà riportare analogamente il costo del medicinale e quello dell’eventuale servizio con evidenze separate”.

Il corrispettivo maturato mensilmente sarà corrisposto dietro presentazione di regolari fatture in forma elettronica, così come disposto dalla Legge 24.12.2007 n. 244 (Finanziaria 2008). Le Amministrazioni non potranno procedere al pagamento, neppure parziale, fino all’invio del documento in forma elettronica. La trasmissione delle fatture elettroniche dovrà essere effettuata attraverso il Sistema di Interscambio (SdI), le cui modalità di funzionamento sono state definite con il decreto ministeriale 3 aprile 2013, n. 55.

I corrispettivi saranno corrisposti a 60 giorni a decorrere dalla data di ricevimento della fattura.

Data di attivazione
01/01/2022
Data di scadenza
31/12/2025