Servizio di connettività dati (gara 53-2014)

Inviato da scrpie il Mar, 23/06/2015 - 16:13
Numero Gara
53-2014
Ambito convenzione
Spesa comune - Servizi

Fornitura del servizio di connettività dati per i soggetti di cui all’art. 3, L.R. 19/2007 (gara 53-2014) - CIG 589583876D

In data 23/06/2015, a seguito di espletamento di gara ad evidenza pubblica, è stata attivata la convenzione per il servizio di connettività dati per i soggetti di cui all’art. 3, L.R. 19/2007, le cui condizioni contrattuali sono indicate nella Convenzione e nel Capitolato Tecnico di seguito allegati.

Si riportano, a seguire, le indicazioni necessarie per l’attivazione della fornitura, il listino prezzi nonché i riferimenti del fornitore aggiudicatario.

Oggetto dell'accordo

Oggetto della Convenzione sono i seguenti servizi, comprensivi di tutte le attività previste nel Capitolato Tecnico, resi con le modalità e nel rispetto delle prescrizioni dello stesso:
• servizio di connettività dati con tipologia di accesso CAR
• servizio di connettività dati con tipologia di accesso INTRANET

Attivazione della fornitura

Per dare esecuzione alla Convenzione, l’Amministrazione deve inviare l'Ordinativo di esecuzione del servizio specificando le quantità e le tipologie dei servizi richiesti. Si rinvia all'art. 7.1 del Capitolato Tecnico per le specifiche delle procedure di attivazione dei singoli servizi richiedibili in Convenzione.
Si riportano di seguito i fac-simili per l’emissione degli ordinativi di esecuzione del servizio e le Richieste d’offerta.

Ordinativo di esecuzione del servizio
Richiesta di Offerta

Riferimenti dei fornitori

Di seguito i prezzi dei servizi erogati.

Listino prezzi

 

Fastweb S.p.A.

Telefono: 800.177.777
Fax: 800.166.611
E-Mail: scr@fastweb.it

Roberto Cerutti - tel. 011-5699303 fax 011-5699244
e-mail: roberto.cerutti@fastweb.it

Tempi di consegna

Relativamente ai Livelli di servizio (tempi di attivazione e tempi di gestione dei guasti) si rimanda al capitolo 8 “Disponibilità del servizio (SLA)” del Capitolato Tecnico allegato.

Fatturazione e pagamenti

I servizi di connettività dati con tariffazione a canone saranno fatturati con cadenza bimestrale anticipata.
I servizi di trasloco di linee dati saranno fatturati con cadenza bimestrale posticipata.

In caso di dismissioni, all’Operatore economico viene riconosciuto il pagamento dell’intera mensilità corrispondente al mese in cui viene effettuata la dismissione stessa.

I corrispettivi dovranno essere corrisposti entro 30 (trenta) giorni data ricevimento fattura.
Ai sensi del D.Lgs. 192/2012, tali termini sono raddoppiati
a) per le imprese pubbliche che sono tenute al rispetto dei requisiti di trasprenza di cui al D.Lgs. 333/2003
b) per gli enti pubblici che forniscono assistenza sanitaria e che siano stati debitamente riconosciuti a tal fine.

Data di attivazione
23/06/2015
Data di scadenza
28/02/2023
Documentazione

La convenzione ha una durata di 4 anni a decorrere dalla sottoscrizione.
Per la durata dei singoli contratti stipulati sulla base dell'Ordinativo di esecuzione del servizio si rinvia a quanto disposto dall'art. 4 del Capitolato Tecnico.
-Su mandato della Regione Piemonte, al fine di dare continuità ai servizi oggetto della presente Convenzione, prima della scadenza suindicata SCR provvederà a bandire una nuova procedura di gara.
- In data 23/04/2019, ai sensi dell'art. 3 della Convenzione, si è proceduto all'estensione temporale per 6 mesi della stessa a parità di importo contrattuale. Pertanto la nuova scadenza è fissata per il 22/12/2019.

- Verificato che le operazioni di valutazione della nuova procedura di gara denominata “Servizio di trasmissione dati a larga banda per i soggetti di cui all’art. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 20-2019)” sono in fase di svolgimento e sicuramente non si giungerà all’aggiudicazione della stessa entro il termine sopraindicato, in data 23/10/2019 si è proceduto all'estensione temporale della Convenzione alle medesime condizioni contrattuali fino alle attivazioni dei nuovi collegamenti previsti dalla nuova Convenzione e comunque non oltre 6 mesi (22 giugno 2020).

- Verificato che contro l’aggiudicazione della gara denominata “Servizio di trasmissione dati a larga banda per i soggetti di cui all’art. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 20-2019)” è stato presentato ricorso, in data 19/05/2020 si è proceduto all'estensione temporale della Convenzione alle medesime condizioni contrattuali fino fino al 31/12/2020.

 

- Verificato che con ordinanza 3091/2020 pubblicata il 05/06/2020 il Consiglio di Stato, si è espresso accogliendo l'appello dell’operatore economico sospendendo l'aggiudicazione della gara “Servizio di trasmissione dati a larga banda per i soggetti di cui all’art. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 20-2019)” nelle more della decisione di merito risultante dall’udienza fissata dal TAR stesso al 28 ottobre 2020 è stato chiesto all'attuale fornitore Fastweb S.p.A. di accettare nuovi ordinativi di esecuzione del servizio, alle medesime condizioni contrattuali, fino al 28 ottobre 2020 e per una durata massima di 12 mesi (28 ottobre 2021).

Per gli ordinativi già emessi ed in corso di esecuzione, si conferma l’estensione temporale della Convenzione in oggetto, alle medesime condizioni contrattuali, fino al 31 dicembre 2020.

 

-  Nelle more della decisione di merito sull'aggiudicazione della gara “Servizio di trasmissione dati a larga banda per i soggetti di cui all’art. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 20-2019)” risultante dall’udienza rinviata dal TAR  al 28 marzo 2021 è stato chiesto all'attuale fornitore Fastweb S.p.A. di accettare nuovi ordinativi di esecuzione del servizio, alle medesime condizioni contrattuali, fino al 30 giugno 2021 e per una durata massima di 12 mesi (30 giugno 2022).

Per gli ordinativi già emessi ed in corso di esecuzione, si conferma l’estensione temporale della Convenzione in oggetto, alle medesime condizioni contrattuali, fino al 30 giugno 2021. 

 

- Verificato che in data 15 aprile 2021 è stata attivata la  nuova convenzione avente ad oggetto il “Servizio di trasmissione dati a larga banda per i soggetti di cui all’art. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 20-2019)”  è stato chiesto al fornitore Fastweb S.p.A. di dare continuità del servizio per gli ordinativi già emessi, alle medesime condizioni contrattuali e fino al 30 dicembre 2021.

 

- Verificato che in data 7 giugno 2021 il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta di sospensiva della convenzione avente ad oggetto il Servizio di trasmissione dati a larga banda per i soggetti di cui all’art. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 20-2019)”, il fornitore Fastweb S.p.A., darà continuità del servizio per gli ordinativi già emessi, alle medesime condizioni contrattuali fino al 30 dicembre 2021. Si precisa che durante l'estensione temporale in oggetto il Fornitore non potrà dar seguito ad operazioni di attivazioni, upgrade, variazioni di configurazione, etc..

 

NEW - Con determinazione del Direttore Appalti ad interim di S.C.R. - Piemonte S.p.A. n. 160 del 28 ottobre 2021, consultabile al seguente link, è stata disposta la proroga della Convenzione in oggetto, alle medesime condizioni contrattuali per un periodo di 14 mesi dalla relativa scadenza e quindi fino al 28 febbraio 2023, al fine di consentire – nelle more della decisione di merito sul ricorso in appello relativo all'aggiudicazione della procedura di gara “Servizio di trasmissione dati a larga banda per i soggetti di cui all’art. 3 L.R. 19/2007 e s.m.i. (gara 20-2019)” risultante dall’udienza del Consiglio di Stato fissata per il giorno 27 gennaio 2022 – la continuità nell'erogazione del servizio medesimo e, successivamente, la conclusione della migrazione delle linee RUPAR da parte di tutti gli Enti aderenti alla nuova Convenzione.