Fornitura di antisettici e disinfettanti e servizi connessi per le Aziende del Servizio Sanitario della Regione Piemonte e per l’Azienda USL Valle d’Aosta (lotti deserti e non aggiudicati nella gara 71-2018). Lotti 1-5 (gara n. 38-2019). Durata 36 mesi.

Fornitura di antisettici e disinfettanti e relativi servizi connessi per le Aziende del Servizio Sanitario della Regione Piemonte e per l'AUSL Valle d'Aosta (gara 38-2019)

Con disposizione n. 60 del 27 febbraio 2020, a seguito dell'espletamento di procedura di gara, è stata aggiudicata la fornitura in oggetto. La disposizione e tutti gli atti di gara comprese le offerte, sono pubblicati ex art. 29 comma 1, D.Lgs. 50/2016, sul sito di S.C.R. Piemonte S.p.A. nella sezione “Amministrazione trasparente”.
Lotto 1: non è stato aggiudicato in quanto l’unica offerta presentata è risultata inammissibile (superiore alla base d’asta).
Lotto 2: aggiudicato alla NUOVA FARMEC (unica offerta pervenuta) vd. Convenzione pubblicata.
Lotto 3: aggiudicato alla ECOLAB (unica offerta pervenuta) ma il Fornitore ha comunicato la temporanea impossibilità di poter fornire quanto aggiudicato fino al prossimo mese di Settembre.
alt Lotti 4 e 5: aggiudicati alla GIOCHEMICA.

 

LOTTO 2:
Affidamento_Lotto 2

Schede tecniche_Lotto 2

Convenzione_Lotto 2

Durata: la Convenziona ha la durata di 36 mesi a decorrere dalla sua data di sottoscrizione del 19 marzo 2020.

 

alt LOTTI 4 e 5:
Affidamento_Lotti 4 e 5

Scheda tecnica_Lotto 4

Scheda tecnica_Lotto 5

Convenzione_Lotti 4 e 5

Durata: la Convenziona ha la durata di 36 mesi a decorrere dalla sua data di sottoscrizione del 11 maggio 2020.
 

 AVVISI:

alt Revisione prezzi GIOCUCLOXID e GIOZYMAX_7.7.2020 - alt

 

Attivazione della fornitura
L'adesione alle Convenzioni avverrà attraverso l'invio di apposito ordinativo di fornitura.
L'ordinativo di fornitura deve obbligatoriamente contenere almeno le seguenti informazioni:
• riferimento alla Convenzione (parti contraenti, data di attivazione)
• CIG derivato
• nominativo del RUP/DEC
• riferimenti dell'Amministrazione per la fatturazione
• quantità e tipologia di prodotti richiesti con indicazione del lotto di riferimento
• luogo/luoghi di consegna dei prodotti richiesti
L'Ordinativo deve essere sottoscritto da persona autorizzata ad impegnare la spesa dell’Azienda e dovrà essere inviato al Fornitore a mezzo fax o PEC.

Riferimenti dei fornitori
Si rinvia a quanto contenuto a tal riguardo in Convenzione.

Tempi di consegna
La merce dovrà essere consegnata:
- franco magazzino compratore, nelle quantità e tipologie descritte nell’Ordinativo di fornitura;
- entro il termine massimo di 5 giorni lavorativi dalla data di ricezione dell’Ordinativo di Fornitura, salvo diverso accordo fra le parti anche per la gestione di eventuali urgenze (vd. Capitolato Tecnico).

Fatturazione e pagamenti
Il corrispettivo contrattuale dovuto da ciascuna Azienda Sanitaria al Fornitore in forza degli Ordinativi di fornitura sarà pagato dietro presentazione di regolari fatture trasmesse in modalità elettronica. La fatturazione dovrà avvenire successivamente alla data di consegna del/i Prodotto/i. Trattandosi di Convenzione avente ad oggetto la fornitura a favore di enti pubblici che forniscono assistenza sanitaria, i corrispettivi dovranno essere corrisposti a 60 (sessanta) giorni decorrenti dall’esito positivo della verifica di conformità, ai sensi dell'art. 113-bis del D.Lgs. 50/2016 e dovranno essere accreditati sul conto corrente dedicato (ai sensi della L.136/2010) intestato al Fornitore.