Gara regionale centralizzata per l’affidamento del Servizio di ristorazione ospedaliera ed aziendale, a ridotto impatto ambientale per le Aziende del Servizio Sanitario della Regione Piemonte (gara 141-2017)

Gara regionale centralizzata per l’affidamento del Servizio di ristorazione ospedaliera ed aziendale, a ridotto impatto ambientale per le Aziende del Servizio Sanitario della Regione Piemonte (gara 141-2017)

 

In data 24 luglio 2019, a seguito di espletamento di procedura aperta, sono state sottoscritte le Convenzioni relative ai lotti 1, 2,3, 4, 5 e 6 per il Servizio di ristorazione ospedaliera ed aziendale, a ridotto impatto ambientale per le Aziende del Servizio Sanitario della Regione Piemonte

 

Nella tabella a seguire si riportano l'indicazione del CIG e dei fornitori aggiudicatari

LOTTO - CIG - FORNITORE

1 – AOU CITTA’ DELLA SALUTE E DELLA SCIENZA DI TORINO - 731223358F - DUSSMANN SERVICE SRL

2 - AO ORDINE MAURIZIANO e P.P.O.O. MARTINI ED OFTLAMICO DELL’ASL CITTA’ DI TORINO - 731224604B - SERENISSIMA RISTORAZIONE SPA

3 - ASL TO3, ASL TO5 - 7312275837 - EURORISTORAZIONE SRL

4 - ASL TO4 - 7312287220 - DUSSMANN SERVICE SRL

5 - ASL AL, AOU NO, ASL NO - 73122958B8 - DUSSMANN SERVICE SRL

6 - ASL VC, ASL VCO - 7312301DAA - SERENISSIMA RISTORAZIONE SPA

 

Oggetto della Convenzione 

La Convenzione ha ad oggetto il servizio di ristorazione ospedaliera ed aziendale a ridotto impatto ambientale, con produzione e somministrazione dei pasti in legame refrigerato (lotti 1, 3, 4 e 6) ed in legame fresco-caldo (lotti 2 e 5), occorrente alle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere della Regione Piemonte.

 

Caratteristiche tecniche del servizio

Il Direttore dell'Esecuzione del contratto di ciascuna Amministrazione aderente, al fine di poter prendere visione dell'offerta tecnica completa del Fornitore, dovrà compilare il seguente modulo ed inviarlo alla casella di posta Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. t , indicando nell'oggetto "Richiesta documentazione gara 141-2017".

alt  Richiesta Offerta Tecnica

 

Prezzi

Si riportano le offerte economiche presentate dai Fornitori aggiudicatari, riportanti in dettaglio gli importi offerti (IVA esclusa), da applicarsi per tutta la durata contrattuale relativi a:

- costo singolo pasto (medesimo prezzo per pranzo e cena, sia per degenti che per utenti mensa) comprensivo di quota manutenzioni, investimenti e attrezzature

- costo colazioni degenti

- costo pasti ridotti (=mini pasto e cestini-pasto, opzionali)

- prezzi unitari generi alimentari extra (opzionali)

alt  Offerte economiche


Le Amministrazioni Contraenti emetteranno Ordinativi di Fornitura, scaturiti dall’applicazione dei rispettivi prezzi di cui sopra, ai quantitativi stimati per il periodo di durata degli stessi Ordinativi..

 

Attivazione della fornitura

Ai fini dell'adesione alla Convenzione, è necessario inviare ai fornitori la richiesta di attivazione della Convenzione.  

alt  Richiesta Attivazione Convenzione Lotti 1 – 4 e 5

alt  Richiesta Attivazione Convenzione Lotti 2 e 6

alt  Richiesta Attivazione Convenzione Lotto 3

 

L’Atto di regolamentazione del Servizio sottoscritto tra le parti a seguito delle attività svolte dal Fornitore avviate con il documento sopra allegato e riportante la puntuale definizione di tutti gli aspetti gestionali definiti in accordo fra le parti e fermo restando le condizioni economiche offerte in sede di gara, dovrà essere trasmesso a SCR Piemonte per la necessaria presa visione ed approvazione ai fini dell'emissione del successivo Ordinativo di Fornitura.

 

Fatturazione e pagamenti

L’importo corrisposto da ogni singola Amministrazione Contraente sarà calcolato in rapporto al numero di colazioni, pasti, pasti-ridotti e quantitativi di generi alimentari extra ordinati e prodotti giornalmente.

I prezzi saranno quelli offerti dall’aggiudicatario in sede di gara per ciascuna Amministrazione Contraente.

I corrispettivi saranno fatturati con cadenza massima trimestrale, a seguito di verifica di conformità positiva e saranno corrisposti dalle Amministrazioni Contraenti secondo la normativa vigente in materia di Contabilità delle Amministrazioni Contraenti e previo accertamento della prestazione effettuate. I predetti corrispettivi dovranno essere corrisposti entro i termini previsti all’art 113 bis del D.Lgs 50/2016 e s.mi.i..

 

Durata delle Convenzioni

La Convenzione ed i contratti da essa discendenti scadranno il 31 dicembre 2025.
alt Come riportato negli atti aggiuntivi sottoscritti per ciascuna Convenzione e sotto riportati, la nuova scadenza delle Convenzioni e dei contratti da esse discendenti è fissata per il 31 OTTOBRE 2026.

 

Riferimenti dei Fornitori

alt Riferimenti dei fornitori

 

Documentazione

alt Capitolato tecnico

alt Convenzione lotti 1, 4 e 5
alt Addendum Convenzione lotti 1, 4 e 5

alt Convenzione lotti 2 e 6
alt Addendum Convenzione lotti 2 e 6

alt Convenzione lotto 3
alt Addendum Convenzione lotto 3