Fornitura di stent coronarici e vascolari e servizi connessi per le Aziende del Servizio Sanitario della Regione Piemonte (gara 38-2017)

Fornitura di stent coronarici e vascolari e servizi connessi per le Aziende del Servizio Sanitario della Regione Piemonte (gara 38-2017)

In data 10/06/2019, a seguito dell'espletamento di procedura di gara, sono stati sottoscritti gli accordi quadro per la fornitura di stent coronarici e vascolari nonchè per la prestazione dei servizi connessi in favore delle Aziende del Servizio Sanitario della regione Piemonte.

La sottoscrizione degli accordi Quadro relativi al lotto 2 è momentaneamente sospesa causa pendenza di ricorso.

alt  Con sentenza n. 00013/2020 REG.PROV.COLL. del 07.01.2020 il Tar Piemonte ha disposto l’annullamento del bando di gara limitatamente al lotto 2 “stent coronarici DES con polimero riassorbibile”. In relazione a tali prodotti SCR bandirà una nuova gara.

 

Oggetto degli Accordi Quadro e Listino prezzi

I lotti aggiudicati, completi di prezzo unitario per ogni prodotto e misure offerte, sono indicati nelle seguenti tabelle. Si riportano inoltre le schede tecniche dei prodotti aggiudicati.

alt Tabella prodotti

alt Tabella prodotti (aggiornamento tecnologico lotti 1 e 8 - aggiornamento al 23 luglio 2019)

alt NEW - Tabella prodotti (aggiornamento tecnologico lotto 1  - aggiornamento al 22 novembre 2019)

- Dettaglio misure e relativi codici

alt LOTTO 1

alt LOTTO 1 (aggiornamento tecnologico Abbott - aggiornamento al 23 luglio 2019)

alt NEW - LOTTO 1 (aggiornamento tecnologico Boston Scientific - aggiornamento al 22 novembre 2019)

alt LOTTO 3

alt LOTTO 4

alt LOTTO 5

alt LOTTO 6

alt LOTTO 7

alt LOTTO 8

alt NEW – LOTTO 8 (aggiornamento tecnologico Biotronik - aggiornamento al 23 luglio 2019)

alt LOTTO 9

alt LOTTO 10

alt LOTTO 11

alt LOTTO 12

alt LOTTO 13

alt LOTTO 14

alt LOTTO 15

 

alt Schede tecniche

 

Attivazione della fornitura

L'adesione all’Accordo Quadro avverrà attraverso l'invio di apposito ordinativo di fornitura.

L'ordinativo di fornitura deve obbligatoriamente contenere almeno le seguenti informazioni:

riferimento all’Accordo Quadro (parti contraenti, data di attivazione)

CIG derivato

nominativo del DEC

riferimenti dell'Amministrazione per la fatturazione

quantità e tipologia di prodotti richiesti con indicazione del lotto di appartenenza

luogo/luoghi di consegna dei prodotti richiesti

L'ordinativo deve essere sottoscritto da persona autorizzata ad impegnare la spesa dell'Azienda e dovrà essere inviato al Fornitore a mezzo fax o posta elettronica certificata.

 alt Modello Ordinativo di Fornitura

alt Allegato all'Ordinativo di Fornitura - Elenco Prodotti

 

Ai fini dell'utilizzo della piattaforma NSO, si allega comunicazione della ditta Bard.

file pdf NSO_Identificativo Bard



Riferimenti dei fornitori

Si allega l'elenco dei fornitori riportante i riferimenti per l'emissione degli ordinativi di fornitura: 

Gestione in Conto Deposito

Nel caso di attivazione della gestione in conto deposito, le Aziende potranno ricevere e detenere un quantitativo di prodotti non superiore al 20% del proprio fabbisogno annuo. Il quantitativo ricevuto dovrà rimanere costante; pertanto, in occasione dell'utilizzo dei dispositivi, dovrà essere tempestivamente reintegrato.

L’attivazione del conto deposito è limitata ai seguenti lotti:

Lotto 1 Stent coronarico DES con polimero permanente

Lotto 2 Stent coronarico DES con polimero riassorbibile (attualmente non attivo);

Lotto 3 Stent coronarico DES senza polimero;

Lotto 6 BMS - Bare metal stent selfexpandable iliaco;

Lotto 7 BMS - Bare metal stent selfexpandable femoropoplite (compatibili con guida 0.35");

Lotto 10 Stent vascolari ricoperti selfexpandable iliaci – viscerali - femoropoplite;

Lotto 12 Stent carotidei ad elevata copertura di placca.

Si allega lo schema di contratto estimatorio per l’attivazione del Conto Deposito 

 alt Schema di contratto estimatorio

 

Tempi di consegna

I prodotti dovranno essere consegnati, in porto franco e nelle quantità e qualità descritte nell'Ordinativo di Fornitura, entro il termine massimo di 3 giorni lavorativi dalla data di invio dello stesso.

Nel caso di gestione in conto Deposito, la consegna dei prodotti, in fase di costituzione del deposito iniziale, dovrà avvenire entro 14 giorni solari consecutivi dalla data di firma del relativo contratto, mentre, in tutti gli altri casi, entro 2 giorni lavorativi dalla data di richiesta di reintegro da parte degli Enti.



Fatturazione e pagamenti

Il corrispettivo contrattuale dovuto da ciascuna Azienda Sanitaria al Fornitore in forza degli Ordinativi di fornitura sarà pagato dietro presentazione di regolari fatture trasmesse in modalità elettronica - attraverso il Sistema di Interscambio SdI -, così come disposto dalla Legge 24/12/2007 n. 244 (Finanziaria 2008). I corrispettivi dovranno essere corrisposti a 60 (sessanta) giorni data fattura e dovranno essere accreditati sul conto corrente dedicato (ai sensi della L.136/2010) intestato al Fornitore.

 

Durata degli Accordi Quadro

I presenti Accordi Quadro hanno durata di 24 mesi a decorrere dalla data di sottoscrizione.
 

Documentazione

alt Accordi Quadro

altCapitolato tecnico